A Empoli il mercatino della solidarietà di ReSo: iocattoli, biancheria casa, abbigliamento e molto altro

Valorizzare ogni forma di solidarietà sociale, diffondere la cultura del recupero e della lotta allo spreco, promuovere il rispetto dell’ambiente: questo rappresenta lo spirito guida della associazione Recupero Solidale che nello specifico, si dedica al recupero di merci e prodotti non vendibili, a causa ad esempio di imballaggi non integri, alimentari e non.

L’appuntamento è sabato 20 maggio dalle 11 alle 19 nella nuova sede di ReSo, a La Vela Margherita Hack, ad Avane, col ‘Mercatino della Solidarietà’. Sarà disponibile un grande assortimento di giocattoli, biancheria per la casa, abbigliamento, piccoli elettrodomestici e molto altro. Tutti i cittadini sono chiamati a partecipare, a trovare cose belle, contribuendo così a sostenere il grande lavoro di Re.So.

Con i fondi derivanti dalla vendita di questi prodotti, verranno acquistati buoni pasto da mettere a disposizione delle associazioni di volontariato e di altri progetti di solidarietà.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con i Comuni dell’Unione Empolese-Valdelsa, il Comune di Lastra a Signa, ALIA Spa e numerosi negozi della grande distribuzione in particolare Unicoop, dove vengono raccolte tonnellate di merci, altrimenti sprecate, successivamente distribuite a soggetti indigenti attraverso la rete delle associazioni di volontariato del territorio.

Fonte: Comune di Empoli

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Speak Your Mind

*