Sono 15 mila i fortunati diciottenni europei che riceveranno i biglietti gratis dell’Interrail per fare un viaggio in treno. Lo scopo del bando europeo DiscoverEU è chiaramente quello di promuovere la cultura del viaggio, spingere i giovani a vedere nuove realtà all’interno dell’Europa.

Come partecipare al bando?

Per partecipare al bando europeo DiscoverEU si devono rispettare alcuni requisiti. Sono tante le persone di qualche anno più grande che avrebbero voluto poter ricevere un’occasione simile. Viaggiare gratis per l’Europa spostandosi in treno! Ma di cosa dovete essere in possesso per partire e andare?

Requisiti per l’interrail pass

Il primo requisito è quello di essere nato in uno dei Paesi Europei, il secondo di essere nati nel 2000 (compiere quest’anno 18 anni quindi) e il terzo è di non aver mai aderito al progetto prima.

Come funziona?

Rispettate questi requisiti? Buon per voi! Allora provate a iscrivervi, potete farlo dal 12 al 26 giugno. I biglietti gratis a disposizione per finanziare questi viaggi sono quindicimila e toccheranno a ragazzi sparsi un po’ per tutta Europa.

Con Interrail Pass potete viaggiare gratuitamente verso una destinazione europea. Siete i fortunati viaggiatori? Lo saprete solo all’inizio di luglio e a quel punto, iniziate a preparare i bagagli perché fino entro settembre 2018 la vostra avventura deve concludersi. Potete viaggiare per un intero mese e raggiungere 4 differenti destinazioni. Potete anche scegliere di partire da soli oppure in gruppo, fino a un massimo di 5 persone.

Qual è lo scopo?

Semplice, far conoscere ai giovani europei le altre culture dell’Unione Europea, permettergli di affacciarsi alle diverse realtà. E’ rivolta ai giovanissimi, a quelle persone che hanno ancora tutto il futuro da decidere e sono in età per pianificare la propria carriera.

L’Unione Europea vuole spingere i giovani a rafforzare l’Identità Europea e non solo nazionale. Sicuramente tantissimi giovani sapranno trarre molto da questo tipo di esperienza. Un consiglio? Se intendete partecipare mettetevi da subito a spolverare il vostro inglese, vi farà molto comodo!